“MA TU LO CONOSCI GIANCARLO SIANI?” – Comunità educativa “Francesco Convertini”

M:”C., ma tu lo conosci Giancarlo Siani?”C:”Si, quello sparato? U’ giornalist?”M:”Eh! Sai altro su di lui?”C:”No!”M:”Vabbè, allora mi aiuteresti a fare un cartellone su Siani?”C:”Uff…e vabbuó”M:” Siani era un giornalista, un pacifista, un uomo che amava la verità e la vita.”C:”Ti faccio il simbolo della pace, ti faccio il ritratto, ma tu scrivi, ok?”M:”Allora, ti Read More …

LO SPORT È AGGREGAZIONE – Comunità educativa “Francesco Convertini”

Nino non aver paura di tirare un calcio di rigore, non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore. Un giocatore lo vedi dal coraggio, dell’altruismo, dalla fantasia.” Cosi cantava De Gregori. Altruismo, coraggio e fantasia, tre ingredienti essenziali nel calcio, come nella vita. Ecco perché per la comunità Francesco Convertini è importante Read More …

ALLA RISCOPERTA DELLE TRADIZIONI – Comunità educativa “Francesco Convertini”

Il 23 luglio si è tenuta presso la Pineta San Quirico a Cisternino, la presentazione della “Notte Verde”, organizzata dall’Associazione Culturale Urbieterre. La realizzazione di questo evento, nasce dall’intento di esaltare valori della tradizione paesana, l’enogastronomia, lo spettacolo e la cultura della nostra terra, promuovendo le bellezze del Paese. In  occasione del centenario di Gianni Read More …

IL FUTURO CHE CI ASPETTA: un messaggio di speranza dalla comunità educativa Francesco Convertini

“Un giorno ti sveglierai e vedrai una bella giornata. Ci sarà il sole, e tutto sarà nuovo, cambiato, limpido. Quello che prima ti sembrava impossibile diventerà semplice, normale. Non ci credi? Io sono sicuro. E presto. Anche domani.” Si apre così, con una citazione di Dostoevskij da “Le notti bianche”, il contest on line “Il Read More …

Comunità educativa “Francesco Convertini” – Varcare la soglia della casa famiglia al tempo del Corona Virus

Una realtà fuori dal mondo, guardare fuori dalle finestre delle nostre case, unico modo per prendere un po’ di sole, il panorama che si pone davanti ai nostri occhi è surreale. Saracinesche abbassate, strade deserte e i parchi silenziosi, senza nessun bambino che gioca sorridendo con gli amici. Eppure in questo mondo, così diverso da Read More …

Comunità educativa “Francesco Convertini” – Se hai un cuore GRANDE

Chi ha un cuore grande apre le braccia verso gli altri, li accoglie e fa in modo che stiano bene e se questo cuore riesce a coinvolgerne altri si conosce la vera gioia. Giovedì 27 Febbraio tanti cuori si sono riuniti per partecipare ad una cena di beneficenza, organizzata dal Club Rotaract di Ceglie Messapica, Read More …

Comunità educativa “Francesco Convertini” – Il nostro GRAZIE a don Bosco

Festeggiare significa gioire, significa stare insieme ed essere felici per questo. Ma il più bel modo per festeggiare, per essere felici è quello di ringraziare chi ci ha dato tanto. Il 27 Gennaio, la comunità salesiana di Cisternino ha dato il via ai festeggiamenti per la festa di Don Bosco con una processione per le Read More …

Piccoli Passi Grandi sogni – Tante Comunità una sola Famiglia

Giovedì 19 2019 abbiamo vissuto una giornata di comunione salesiana. Tutte le comunità di Puglia e Campania si sono riunite a Salerno per trascorrere un giorno insieme. Il pranzo consumato intorno ad un grande tavolo ha fatto sentire tutti noi parte di una grande famiglia che condivide momenti di quotidianità, profondi e intensi. Ho visto Read More …

Comunità educativa “Francesco Convertini” – Tutto quello che vorremmo a Natale

Si avvicina il periodo più atteso dell’anno, carico di desideri, di voglia di famiglia e calore. Ogni negozio si illumina e l’aria sembra avere un sapore più allegro e dolce. Il Natale è la festività da trascorrere accanto alle persone che ami e a cui tieni. La Comunità è FAMIGLIA, è fatta di legami forti Read More …

Comunità educativa “Francesco Convertini” – Vivere la realtà salesiana

Pochi giorni fa la nostra Comunità “Francesco Convertini” è stata invitata a partecipare ad una gita presso Padula. Come si può immaginare i ragazzi sono stati entusiasti di vivere quest’esperienza, non soltanto per respirare aria nuova (e non soltanto per il ristorante…forse!), ma anche perché si sono sentiti partecipi in un’attività proposta dai responsabili dell’oratorio Read More …