SPA SOCIETA’ PER AMORE – Comunità alloggio “Il Sogno”

Era la notte tra il 9 e il 10 agosto del 2013 due vite spezzate, forse un fallimento educativo … ma a noi il compito di seminare e coltivare con amore.

Quando si accoglie in comunità, si accoglie con amore.
Ogni ragazzo che entra nella casa famiglia diventa un membro della grande famiglia e come tale, si tenta sempre di lasciare un buon ricordo in lui e nei suoi cari.
Cos’è il sapore di casa? La prima cosa che ci viene in mente, pensando alla casa, sono i piatti cucinati con amore verso chi, fino a quel momento, non riusciva nemmeno a sedersi a tavola e mangiare un semplice panino.
Dopo quasi dieci anni la scomparsa tragica e prematura di Emanuele la sua famiglia ha deciso di ritornare nella “casa “, che lo ha accolto fino a poche ore prima della sua morte. Comprendendo le mille difficoltà connesse allo stare insieme di più vite “difficili”, ciò che conta davvero, è la forza dell’amore e della speranza di un futuro migliore.

Allora perché non stargli vicino, preparando per loro un momento magico, fatto di tanti piatti e delizie, contornato da passione verso un lavoro che nasce dal profondo del cuore.
Lavorare “Per gli altri” non è da tutti, ma per tutti!
Basta semplicemente un pizzico di coraggio nel mostrare un sorriso dinanzi a situazioni forti, e un po’ di forza da far accorciare le maniche e mettersi all’opera.
Ogni situazione resta un momento da costruire per gli altri. Così con tanta dedizione la SOCIETA’ PER AMORE S.P.A. organizza una grande cena, basata sul classico menù napoletano e per finire tantissimi dolci di “Leopoldo”, per i ragazzi accolti in comunità alloggio “Il Sogno” di Napoli dando loro anche un piccolo dono in segno di speranza e cambiamento del loro futuro….

Anna Pasquariello, educatrice comunità alloggio “il sogno”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *