TANTI AUGURI!! – COMUNITA’ FRANCESCO CONVERTINI

Sono passati tre anni dal 13 febbraio 2018, anno in cui prese vita la Comunità educativa “Francesco Convertini” di Cisternino (Br). Erano le 16:30 quando il primo ragazzo varcò l’ingresso della nostra comunità.
Da quel momento la soglia di quella porta è stata attraversata da tante vite, speranze, sogni, desideri e bisogni.

“No, non perdetelo il tempo ragazzi, non è poi tanto quanto si crede. Date anche molto a chi ve lo chiede, dopo domenica è lunedì”. Cosi cantava Branduardi nella sua canzone “Dopo domenica è lunedì” e credo che in questa frase si racchiuda un bellissimo insegnamento che questa comunità è riuscita a trasmetterci: donare il nostro tempo a chi ce lo chiede, poiché chi passa la soglia di questa comunità, a modo suo, altro non chiede che tempo, affetto, attenzione e gentilezza. Probabilmente, in questi tre anni, non sempre siamo riusciti a donarvi tutto quello di cui avevate bisogno e se così fosse, perdonateci; ma la grandezza di una comunità sta anche in questo: riconoscere i propri errori, migliorarsi e camminare fianco a fianco, ragazzi ed educatori.

In questo periodo la comunità ricorda, inoltre, l’anniversario della morte di Francesco Convertini, l’uomo da cui questa prende il nome. Ma chi era Francesco Convertini? Egli si distinse per un eccezionale zelo apostolico. Il suo campo di missione fu il Bengala, dove ebbe tantissimi amici; si donava indistintamente a tutti: musulmani, indù, cristiani. Da tutti fu amato e venerato. Morì l’11 febbraio del 1976, nel giorno in cui si festeggia la Beata Maria Vergine di Lourdes, mormorando: “Madre mia, io non ti ho mai dispiaciuto in vita. Ora aiutami tu”

Michele Semeraro – Educatore comunità educativa “Francesco Convertini”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *